CAPITOLO 15: Dettagli – Parte II – Ambientazione

CatturaPROLOGO: “Questo piccolo grande mondo

Inauguriamo oggi, dopo una lunga pausa di riflessione e un paio di festicciole di poco conto nel mezzo (suvvia, che volete che siano Natale e Capodanno? :D) la seconda annata del blog, riprendendo il tema che ci eravamo ripromessi di continuare alcuni mesi fa.

I dettagli in una storia, come abbiamo già detto, sono parte fondamentale del processo di scrittura del nostro racconto, e saperli contestualizzare correttamente è un’arte che va perfezionata giorno per giorno al fine di far risaltare quella trama che altrimenti non avrebbe altro modo di distinguersi dalla grande palude dei lavori dilettanteschi.
L’ultima volta vi ho insegnato a trattare coi Personaggi, ma neppure il più azzeccato dei profili saprebbe trovarsi a proprio agio senza una scenografia degna del suo scopo,che sappia accoglierlo facendolo sentire a casa. Mettetevi quindi comodi, perché oggi inizieremo a parlare di: Ambientazione!
Continua a leggere

Annunci

CAPITOLO 6: “Lo scopo”

scopoPROLOGO: “Trova il tuo scopo per trovare la tua storia”

6.1: Lo scopo come via da seguire 
Quello che stiamo per trattare ora è un concetto molto importante del processo di scrittura di una storia. Oserei dire, perfino, che è l’elemento chiave che un autore dovrebbe conoscere e considerare prima di avviarsi nel suo racconto. Ogni storia ne ha bisogno, e non tutti ve ne parlerebbero nello stesso modo in cui sto per farlo io, tra poco vedremo il perché. Il post di oggi vedrà come protagonista: “Lo scopo”

Continua a leggere

CAPITOLO 5: “La tecnica delle due parole”

puzzle-pieces-1PROLOGO: “1 + 1 = Trama!”

5.1: Quando lo spunto vi serve ORA, SUBITO!
E’ prerogativa di tutti gli scrittori avere la capacità di trovare spunti narrativi in qualsiasi cosa gli capiti sottomano nell’arco della giornata. 
Nel nostro precedente post dedicato alle IDEE abbiamo visto che spesso basta anche davvero poco, come guardare un sasso, per far sbocciare nel motore della nostra fantasia la scintilla della creatività!

Se però è vero che spesso le idee migliori emergono nel momento più inaspettato (quando magari si è assorti in altre attività), arriva un momento per ogni scrittore novizio o professionista che sia, di trovarsi nella condizione di dover trovare uno spunto narrativo nel tempo BREVE. Magari in vista di un concorso di scrittura creativa al quale volete partecipare, oppure nel caso di un professionista che debba lavorare a un progetto editoriale che gli servirà per portarsi a casa la pagnotta.

Nel corso della mia giovane carriera da scrittore novizio, mi sono scoperto particolarmente bravo nella ricerca di spunti e idee per lo sviluppo di una potenziale trama. Questo perché senza quasi rendermene conto le prime volte, facevo affidamento a un trucchetto che adesso voglio condividere anche con tutti voi.

Mi piace chiamarlo: La tecnica delle due parole! Continua a leggere

CAPITOLO 4: “La sceneggiatura” (libro)

$T2eC16J,!)gFIboFbJswBSPltNdrw!~~60_1PROLOGO: “Il film sulla carta”

Con il primo post ufficiale di Write TUgether, voglio approfittare per prendere due piccioni con una fava, presentandovi allo stesso tempo una nuova sezione del blog e quello che potrebbe diventare il vostro migliore amico nella vostra formazione da scrittori-sceneggiatori: “La Sceneggiatura” di Syd Field, di cui ricorderete, vi ho accennato la scorsa volta.

Non potrò infatti pretendere d’insegnarvi nulla, se nel frattempo non vi proponessi qualche buona lettura che di tanto in tanto possa tappare con professionale precisione la groviera di dubbi che il mio mal-istruirvi vi causerà. La Biblioteca, questo il suo nome, raccoglierà tutti i libri che io mi sentirò di consigliarvi volta per volta per migliorarvi nel corso della vostra carriera di scrittori, accompagnando ogni scheda con una breve recensione-descrizione del libro, e link da dove acquistarlo nei negozi online. Il tutto presentato dalla mia parlantina da Gran Mastro della narrativa, che tuttavia, ha ancora tutto da imparare XD.

Ma bando alle cianciare, veniamo ora a noi e al libro che prenderemo oggi in analisi!

Continua a leggere

CAPITOLO 2: Sviluppo della trama (GENERALITA’)

interrogantePROLOGO: “E l’eroe, dopo aver compreso la sua missione e caricato lo zaino, si preparò per… dove??”

2.1: Il viaggio
Nel precedente post di GENERALITA’ abbiamo visto che il primo passo essenziale per chiunque desideri scrivere una storia con un minimo di decenza, consiste nel preparare una piccola bozza di ciò che si appresterà a realizzare, da cui essa potrete già farvi un’idea di cosa raccontare e quale sarà il fine ultimo della vicenda che intendete propinare ai vostri lettori. Però non basta solo questo per iniziare, oh no! Per lo meno se siete ancora intenzionati a fare le cose per bene. 

Ciò ci introduce a quella che sarà la seconda parte di questo primo trittico di articoli introduttivi che tratteremo insieme, e cioè: la trama! Continua a leggere