PREFAZIONE

come_interpretare_la_scrittura-300x336Fin dalle sue origini, la scrittura è sempre stata una delle più potenti forme di espressione dello spirito creativo dell’Uomo e del suo desiderio di travalicare i confini della realtà, alla ricerca di mondi nuovi e tutti da scoprire.

Molto bistrattata e sminuita da taluni soggetti della società, che fedeli al concetto “Ignorante è bello”, vedono in essa e nel piacere della lettura qualcosa da cui rifugiarsi, rappresenta invece uno delle più democratiche forme di libertà d’espressione alla quale possiamo affidarci quando desideriamo dare libero sfogo alla nostra fantasia.

Se è vero che bisogna avere una mano ferma per diventare degli artisti dall’abile talento (a meno che il vostro modello di riferimento non sia Jackson Pollock), o il denaro per dirigere un film che non sembri il risultato di un week-end di dopo sbornie con gli amici, o l’orecchio musicale, se l’hard-rock underground non è – come dire – il vostro genere prediletto, l’unica cosa che la scrittura esige da voi sono un foglio di carta e una penna, e la capacità di fondere le vostre emozioni al testo che intendete trascrivere su di essa. Tuttavia, sebbene richieda così poco, il coinvolgimento che una buona storia è in grado d’infondervi durante la lettura – se orchestrato per bene – sarebbe capace di eguagliare, se non oltrepassare, ognuna delle forme d’arte che ho precedentemente elencato.

Leggere una buona storia significa viverla.

La lettura suscita emozioni uniche, che toccano la culla del proprio IO interiore e lo conducono nell’avventura dei suoi personaggi. Vi trasporta in un mondo personale, intimo. Un mondo che siete voi a plasmare con la vostra immaginazione, e che non potrà mai essere uguale a quello di un altro lettore. Quindi, unico.

Nella mia esperienza molto personale, ho capito che la scrittura è un’arte molto pratica. Sono fortemente convinto che chiunque HA il potenziale per essere un grande narratore. Non è necessario avere una dote dalla nascita. Come per le restanti forme d’arte. Lo studio, abbinato alla propria passione e alla conoscenza delle tecniche giuste, possono insegnare a chiunque a generare racconti che sappiano far piangere nel dramma di una storia triste, ridere di un contesto comico, sconvolgere di fronte a rappresentazioni crude di un racconto opprimente, o incantare per la magica avventura di un mondo fantasy.

Eccoci quindi alla ragione che mi ha spinto a dare vita a Write TUgether. 

Nel web mi faccio chiamare Alvin Miller. E’ il nome d’arte che mi sono scelto per presentare le mie piccole opere nella comunità online, come piccolo è questo blog, a cui ho deciso di dare vita per fare dono delle mie conoscenze a tutti i neo-scrittori che desiderano qualche consiglio per approcciarsi nei loro primi lavori di scrittura creativa.

Write TUgether nasce come blog senza troppe pretese, che mira non a insegnarvi tecniche da corsi professionali di scrittura creativa, bensì, presentare lo stile personale di ogni autore e il modo in cui egli e solo egli si approccia nella stesura di un racconto.

Tratteremo tutte le fasi che partono dallo spunto, fino alla correzione finale di una storia, presentandovi esempi pratici e vari consigli di approccio. Spesso contraddendoci, suggerendovi stili che si oppongono l’uno sull’altro, ma lo scopo finale del blog è proprio questo: analizzare tutte le forme di narrativa messe in atto dai vari autori con cui entreremo in contatto, in modo da consentire a ognuno di voi di provare e riprovare tecniche diverse, fino alla scoperta del PROPRIO STILE, che da quel momento in poi determinerà il vostro modo di approcciarsi ai lettori.

Da parte vostra, potrete contribuire alla crescita e al miglioramento di Write TUgether presentandomi i vostri suggerimenti e i vostri stili di scrittura, che tratterò nel blog per ampliare il nostro repertorio. Inoltre, sarò ben disposto a condividere con voi consigli e pareri personali, analizzando nel dettaglio qualche aspetto delle vostre idee e aiutandovi a migliorare.

Per farlo vi basterà commentare i post, oppure, scrivermi attraverso una mail privata dall’indirizzo che vi metterò a disposizione nei CONTATTI.

Write TUgether è un blog giovane. Ma con la partecipazione di tutti potrà crescere e diventare un punto di ritrovo per molti scrittori novizi che desiderino unirsi e condividere le proprie conoscenze, nell’attesa della grande occasione per emergere e distinguersi.


		
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...